CAMPIONATI REGIONALI ASSOLUTI

Un titolo, due secondi posti e quattro terzi posti sono il bottino conquistato dagli atleti dell’Atletica Gorizia ai Campionati Regionali Assoluti, validi come 58° Memorial M. Borghes, disputati in contemporanea tra Monfalcone e Gorizia.

Maglietta di Campione Regionale indossata da Visintin Marilena nel lancio del disco con la misura di 44.53 metri che fa ben sperare per i prossimi Campionati italiani Assoluti di fine luglio a Bressanone. Nella stessa gara bella sorpresa da parte della compagna di allenamento, l’allieva Reja Letizia, che con 28.48 metri si è guadagnata il terzo gradino del podio. Le medaglie d’argento sono arrivate dalla staffetta 4×100 composta dagli allievi Cecchin Loris, Messineo Mattia, Zagato Nicholas e dallo junior Frati Guglielmo che hanno fatto registrare il tempo di 46″31. L’altro argento da una sempre più sorprendente Zanin Alice nei 5km di marcia chiusi con il nuovo primato personale e record sociale della sua categoria in 29’22″03. Un pò di rammarico per Alice perché l’inizio gara è stato un pochino lento altrimenti sarebbe abbondantemente scesa sotto il muro dei 29 minuti. Oltre alla già citata Reja i terzi posti sono stati ottenuti da Vanon Lorenzo nel giavellotto con la misura di 43.93 metri; Diongue Kinè nel getto del peso con 8.56 metri e infine da Cingerli Patrik nel salto in alto con 1.80 metri.

Non sono mancati vari primati personali dagli atleti interessati alle gare, su tutti Vanon Massimiliano e Zagato Nicholas; il primo miglioratosi nei 400 metri con 52″52 e negli 800 metri corsi in 2’05″38; mentre Nicholas si è migliorato sui 400 metri con 53″62 e sui 200 metri con l’ottimo 23″42. Molto bene anche Mucin Margherita che ha chiuso la gara dei 1500 metri in quarta posizione migliorandosi fino a 5’05″08.

Presenti alla manifestazione sui 100 metri anche Frati Guglielmo, Messineo Mattia, Cecchin Loris e Volcic Sanja.

Infine da citare la vittoria della cadetta Fanzella Giulia, nella prima fase dei Campionati di prove multiple a Trieste, che nonostante un infortunio è riuscita a concludere le cinque prove davanti a tutte con 3302 punti ottenendo due ottimi risultati nella gara degli 80Hs, corsi in 12″2, e del salto in alto con la misura di 1.54 metri.

Alice Zanin
Staffetta 4×100

CAMPIONATI ITALIANI ALLIEVI/E

Ad Agropoli, nell’impianto intitolato a Pietro Mennea, si sono disputati i Campionati Italiani under 18. Per la nostra società, accompagnati dai tecnici “Nino” Luisa e Alessandro Brondani, erano presenti Modesti Leonardo, iscritto nelle prove veloci dei 100m e 200m; Vanon Lorenzo nel tiro del giavellotto e Reja Letizia nel lancio del disco.

Modesti Leonardo, nella prima giornata, ha corso i 100m chiudendo la gara in 44^ posizione con il tempo di 11″31 molto vicino al proprio primato personale. La sfortuna ci ha messo un po’ lo zampino però perché in tutte le batterie gli atleti erano accompagnati da due o più metri a favore mentre nella sua improvvisamente il vento si è completamente azzerato. Peccato perché con un po’ di vento alle spalle il personale era fatto. Nella seconda giornata, sui 200 metri ha chiuso al 17° posto correndo in 22″81 risultando il primo degli esclusi dalla finale B. Rimane un po’ di rammarico perché la finale era tranquillamente alla sua portata.

Vanon Lorenzo, al suo primo appuntamento importante ha chiuso la gara del giavellotto al 36° posto tirando l’attrezzo da 700 grammi a 41.75 metri. Lorenzo si attendeva sicuramente qualcosa di più ma l’emozione ha un pochino limitato la sua prestazione.

Reja Letizia, nel lancio del disco ha chiuso la gara al 30° posto ma soddisfatta perché ha comunque fatto una bella gara concludendo con un discreto 30.62 metri non troppo lontano dal suo primato personale.

Vanon Lorenzo, Reja Letizia e Modesti Leonardo